Sitemap

Come utilizzare Twitter per aumentare la visibilità della ricerca su Google

I social media influiscono sulla SEO?

Se é cosi, come?

Queste sono state domande controverse nella comunità del marketing digitale da molto tempo ormai.

Questo potrebbe non sorprendere la maggior parte dei SEO ma, secondo me, la risposta è: "Dipende".

Intendo dire che, mentre i social media potrebbero non essere un fattore di ranking diretto, hanno un impatto sulla visibilità della tua ricerca su Google.

E, certamente, influisce su altri fattori di ranking cruciali.

Questo argomento è diventato ancora più discutibile nel 2015, quando Google e Twitter hanno raggiunto un accordo che ha consentito a Google di accedere nuovamente alla manichetta antincendio di Twitter di dati sui tweet in tempo reale.

Nel corso degli anni, abbiamo visto Google concludere innumerevoli accordi che hanno consentito la raccolta di un numero sempre maggiore di dati.

Questo accordo, in particolare, è stato visto come un vantaggio per entrambe le società: mettere Twitter di fronte a più persone (e nuovi utenti) e consentire a Google di indicizzare i tweet in tempo reale per i ricercatori.

In definitiva, ciò ha reso Twitter una piattaforma ancora più essenziale per le aziende per aumentare la visibilità nella ricerca di Google.

Parliamone un po' di più e scopriamo i modi chiave in cui puoi utilizzare questo canale di social media per aumentare la tua presenza nella ricerca.

1.Costruisci la tua identità e consapevolezza del tuo marchio

Ecco un esercizio divertente:

Google il nome del tuo marchio.

Cosa si vede?

La maggior parte delle volte, vedrai qualcosa di simile a questo nella prima pagina dei risultati di ricerca:

Quello che stai vedendo è il carosello di Twitter di Google.

Questo può essere estremamente vantaggioso per gli utenti conoscere un marchio sfogliando alcuni dei loro tweet più recenti.

Questo ci dà il controllo diretto su ciò che appare nei risultati di ricerca attorno al nome del nostro marchio.

È un grande affare!

Con quale frequenza abbiamo la possibilità di controllare ciò che gli utenti vedono nei risultati di ricerca?

Mai.

Nota: se non hai già un carosello visualizzato per il tuo marchio, questo articolo fornisce alcuni suggerimenti utili.

Oltre a essere in grado di ottenere un messaggio positivo di fronte a nuovi occhi, è un altro modo per creare consapevolezza, rafforzare la leadership di pensiero e umanizzare il marchio.

Questo è un altro motivo per cui è importante condividere contenuti pertinenti che il tuo pubblico troverà interessanti e di valore, mostrare la tua personalità e assicurarti che i tuoi tweet siano in linea con i messaggi del tuo marchio e la missione aziendale generale.

Questo mi porta al punto successivo.

2.Sfrutta i caroselli di Twitter

Cerca dei modi per sfruttare al meglio il carosello di Twitter.

Ci sono numerose tattiche che possono essere implementate; tuttavia, ecco alcuni dei più importanti da considerare:

Discuti di argomenti alla moda

Questa è la tua occasione per attirare l'attenzione di un nuovo pubblico.Assicurati che i tuoi tweet riflettano quanto sei tempestivo, interessante e alla moda!

Fornisci contenuti che interessano al tuo pubblico

Oltre ad essere alla moda, assicurati di condividere contenuti estremamente rilevanti per il tuo pubblico.

Tieni a mente le loro sfide quotidiane, le responsabilità chiave e ciò che sta accadendo nel settore nel suo insieme.

Menziona altri account e incoraggia altri account a menzionarti

Interagire con altri account rilevanti e taggarli nei tweet aiuterà ad aumentare la presenza nella ricerca.

Pensa alle pubblicazioni chiave, ai leader di pensiero e agli influencer nel tuo spazio e assicurati di interagire regolarmente con loro su Twitter.

Usa hashtag rilevanti e popolari

Incorpora hashtag rilevanti nei tuoi tweet.

Questo ti darà la possibilità di apparire anche lì nei risultati di ricerca.

Esemplifica il messaggio del tuo marchio

Vuoi assicurarti che il tuo pubblico non sia confuso dai tweet che stai inviando.

Dovrebbero avere una chiara comprensione di cosa tratta il tuo marchio e perché dovrebbe interessargli.

L'utilizzo di parole chiave di targeting aiuterà anche ad attirare la loro attenzione.

Incoraggiare i membri del team a condividere i contenuti

Il carosello di Twitter appare anche per gli individui.

Tenendo presente questo, incoraggiare i membri del tuo team interno a promuovere i contenuti può avere un impatto anche sulla visibilità di ricerca del tuo marchio.

3.Rimani attivo e costruisci il tuo seguito

Rimanere attivi su Twitter è essenziale per coinvolgere il tuo pubblico.

Lontano dalla vista, lontano dalla mente, giusto?

La chiave è assicurarsi che i tweet siano pertinenti e preziosi e che non stai twittando solo per il gusto di twittare.

Backlinko ha recentemente spiegato l'importanza della legittimità dei social media e il suo potenziale impatto sulle classifiche di Google.

Al livello più elementare, un account di social media con 10.000 follower e 2 post è probabilmente visto in modo molto diverso rispetto a un altro account forte di 10.000 follower con un'interazione coerente.

La cosa ancora più interessante è che Google ha recentemente depositato un brevetto per determinare se gli account dei social media fossero reali o falsi.

Inoltre, la creazione di un seguito e la creazione di un pubblico più ampio dovrebbero essere un obiettivo.

In questo modo, puoi aumentare la probabilità che gli utenti conoscano il tuo marchio, si fideranno e faranno clic sui tuoi contenuti nei risultati di ricerca.

Sai cosa incide direttamente sul ranking di Google?

Percentuali di clic.

4.Promuovi contenuti

L'utilizzo di Twitter per distribuire contenuti e promuoverli a lungo termine è essenziale.

Ciò richiede più della semplice condivisione dei contenuti il ​​giorno o la settimana in cui vengono pubblicati.

Promuovere contenuti sempreverdi nell'arco di un mese, o anche di un anno, aiuterà ad ottenere maggiore visibilità sui social media e nei risultati di ricerca.

La generazione di condivisioni sui social media aiuterà dal punto di vista della creazione di collegamenti.

Maggiore è la copertura che hai sui social media, più opportunità hanno gli utenti di vedere i tuoi contenuti, apprezzarli ed essere motivati ​​a collegarsi ad essi.

I link influiscono direttamente anche sul ranking di Google.

Ancora una volta, incoraggia i membri del tuo team interno a promuovere anche i tuoi contenuti, in particolare le persone che hanno stabilito una leadership di pensiero nello spazio.

Ciò consentirà di raggiungere nuovi utenti pertinenti e di apparire anche nei risultati di ricerca relativi a tali individui.

5.Ottimizza la tua biografia sui social media

Ultimo ma non meno importante, è importante ottimizzare la tua biografia su Twitter.

Considerando che il tuo profilo Twitter appare spesso sulla prima pagina di Google, vuoi che la tua prima impressione con i nuovi utenti descriva accuratamente il tuo marchio e la tua missione.

Ciò offre l'opportunità di fornire una panoramica succinta del tuo marchio, incorporare parole chiave e hashtag che attireranno la loro attenzione e collegarsi al tuo sito web.

Avvolgendo

Ci sono molti modi in cui Twitter può essere utilizzato per aumentare la visibilità della tua ricerca su Google e questi sono solo alcuni dei più importanti.

Ricorda, Google utilizza più di 200 fattori di ranking nel suo algoritmo.

E probabilmente non sapremo mai quali sono esattamente questi fattori.

È molto probabile che il motore di ricerca possa incorporare alcuni dei dati di Twitter a cui ha accesso come segnali di ranking nel proprio algoritmo.

Per ora, Google ci ha ripetutamente affermato che i segnali dei social media non sono un fattore di ranking diretto.Cosa ne pensi?

Altre risorse:


Crediti immagine

Tutti gli screenshot presi dall'autore, maggio 2020