Sitemap

Come impostare le campagne Performance Max nel modo giusto

Il mio team ha testato le campagne di Google Ads Performance Max da quando è stato rilasciato in versione beta.

Ecco cosa devi sapere per impostare le campagne Performance Max nel modo giusto.

Cos'è la prestazione massima?

PMax è un tipo di campagna all-in-one che mostra annunci su tutti i canali di Google:

  • Youtube.
  • Schermo.
  • Ricerca.
  • Acquisti.
  • Scopri feed.
  • Gmail.
  • Mappe.

Nota: le campagne Shopping intelligenti e locali verranno ammortizzate e integrate in PMax a breve.

Cosa c'è di diverso in PMax?

Ci sono differenze nella struttura della campagna.In particolare in termini di struttura:

  • Gruppi di annunci → Gruppi di asset
  • Gruppi di prodotti → Gruppi di elenchi

Nota: a differenza di Smart Shopping, Performance Max può essere utilizzato per l'e-commerce e la generazione di lead.

Perché utilizzare le campagne Performance Max?

Per i rivenditori di e-commerce che hanno avuto successo con Smart Shopping, PMax lo porta al livello successivo aggiungendo ulteriori posizionamenti e copertura, agendo come una campagna Smart Shopping con annunci display di retargeting e prospecting sovrapposti.

Per la generazione di lead, Performance Max può offrire scala ed efficienza che potrebbero essere difficili da ottenere solo attraverso la ricerca e la visualizzazione.

Allo stesso tempo, sarà importante fornire al sistema i segnali corretti in modo da non finire con lead di scarsa qualità.

Ora che abbiamo stabilito il cosa e il perché, entriamo nel come

Aggiornamento da campagne Shopping intelligenti

Se hai utilizzato le campagne Shopping intelligenti, ti consigliamo di utilizzare lo strumento di aggiornamento con un clic nella scheda Consigli.L'utilizzo di questo strumento sincronizzerà le prestazioni storiche della campagna nel back-end, consentendo a PMax di iniziare subito.

Ti consigliamo di controllare tutte le impostazioni: posizioni, gruppi di risorse, gruppi di elenchi.

Poiché SSC è molto più limitato in termini di annunci display, ti consigliamo di aggiungere creatività/copia aggiuntiva ai gruppi di asset.È una buona idea aggiungere anche i segnali del pubblico.

Struttura della campagna

Qual è il modo migliore per strutturare PMax?A meno che tu non debba dividere in più campagne per il targeting per località o l'allocazione del budget, è meglio condensare il più possibile.Ciò consente al sistema di più segnali di dati per raggiungere prestazioni ottimali.

Dal momento che non ci sono rapporti a livello di gruppo di asset, potresti voler suddividere diversi prodotti/servizi in campagne separate a scopo di reporting.

Per i negozi con pochi prodotti, cerchiamo di condensare il più possibile.Semplicità sopra complessità, sempre.

Di solito segmentiamo in temi di prodotto/servizio in modo che la creatività e il testo corrispondano ai prodotti o servizi sottostanti.

Di seguito è riportato un ottimo grafico di Mike Ryan che illustra le idee per la struttura della campagna:

Obiettivi di conversione

Scegli le azioni di conversione che fanno inviare per la tua attività.

  • E-commerce/Shopping: scegli "Acquisti"
  • Lead-Gen/Servizi: scegli chiamate, moduli, chat, ecc

Suggerimento: per migliorare la qualità dei lead, concentrati sulle chiamate su moduli/chat.

Targeting per località

Quando imposti la tua campagna, dopo aver scelto le località target, assicurati di selezionare Presenza: persone nelle località target o regolarmente

Gruppi di risorse

I tuoi messaggi e le tue risorse creative dovrebbero essere strettamente legati al prodotto o servizio all'interno del gruppo.

Se non fornisci un video, Google ne farà uno orribile per te.Consiglio vivamente di creare qualcosa di semplice utilizzando Canva o uno strumento simile.

Per l'e-commerce, qualcosa che vale la pena testare per Google Shopping, soprattutto se storicamente hai avuto successo con Smart Shopping, è lanciare una campagna PMax senza risorse a parte il feed di dati.

Nota: probabilmente dovrai creare un nuovo gruppo di asset.

"Se la maggior parte della tua attività proviene da Smart Shopping e hai paura di passare a Performance Max, cancella tutte le risorse. Quindi ti avvicinerai a una performance SSC".

Un consiglio interessante da @AndrewLolk qui.

Altro in arrivo nel nostro prossimo municipio PPC: https://t.co/7YC17eywgR

— Optmyzr.com (@Optmyzr) 25 aprile 2022

Esclusioni

  • Esclusioni clienti: carica il tuo elenco clienti e fai in modo che il sistema li escluda da tutti i targeting.Questo è utile se vuoi concentrarti sull'acquisizione di nuovi clienti.
  • Parole chiave: se hai un rappresentante di Google, può bloccare per te i termini di ricerca con marchio da PMax.

Segnali del pubblico

Gli indicatori del pubblico sono diversi dal targeting per pubblico.Il sistema lo usa come segnale per trovare il tuo potenziale cliente ideale.

Abbiamo riscontrato il successo con quanto segue:

  • Abbinamento cliente.Inizia caricando tutti gli elenchi che hai inclusi indirizzi e-mail e numeri di telefono.Potrebbe trattarsi di dogane precedenti, abbonati e-mail, ecc.
  • Intento personalizzato.Crea un elenco delle parole chiave con il miglior rendimento da Ricerca e Shopping standard
  • Interessi.Scegli come target le persone in base a interessi predeterminati in Google Ads.
  • Visitatori del sito web.Scegli come target gli utenti in base ai dati pixel del tuo account.Google utilizzerà i dati dei visitatori del sito Web, dei lead e degli acquisti per indirizzare nuovi clienti.

Feed di dati

Per l'e-commerce, il pezzo più importante del puzzle sono le informazioni sul prodotto.Mentre tutto il resto aiuta, il feed di dati inviato a Google Merchant Center può avere l'impatto maggiore sul rendimento della tua campagna Performance Max

Qual è la cosa numero 1 che puoi fare in questo momento per migliorare il tuo rendimento di ricerca a pagamento?Ottimizza il tuo feed di Google Shopping.La tentazione di spendere troppo tempo e denaro per parole chiave di marca fa sì che molti marchi manchino il bersaglio.

Ecco come il mio team può aiutare: https://t.co/PM5T3nycrn pic.twitter.com/3AEAY6WzX9

— Tony Chopp (@tonychoPPC) 10 febbraio 2022

Assicurati di inviare quante più informazioni possibili:

  • Marca
  • MPN/SKU
  • Codice UPC
  • Titoli descrittivi (includere le parole chiave!)
  • Tassonomia/Categorizzazione di Google
  • Tipologia di prodotto
  • Immagini multiple
  • Etichette personalizzate ecc

Strategie di offerta

Performance Max ha le seguenti due opzioni disponibili:

  • Massimizza le conversioni (con CPA target facoltativo)
  • Massimizza il valore di conversione (con ritorno sulla spesa pubblicitaria target facoltativo)

Se il tuo account ha già molti dati storici, puoi passare direttamente al CPA/ROAS target.Con un nuovo account, inizia con Massimizza le conversioni in modo che il sistema possa raccogliere dati.Successivamente, quando vedrai conversioni costanti, passa a tCPA o tROAS per raggiungere i tuoi obiettivi.

Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell'autore ospite e non necessariamente di Search Engine Land.Gli autori dello staff sono elencati qui.