Sitemap

Come aumentare le vendite di e-commerce con uno studio sull'usabilità

Quando il tempo è essenziale, condurre una valutazione euristica del tuo negozio online ti aiuterà a imparare come aumentare le vendite ora.

Una valutazione euristica è un metodo per trovare problemi di usabilità.

Ti aiuta a identificare rapidamente lo stato di salute del sito web senza dover fare un lungo studio esaustivo.

Non esaminerai ogni dettaglio, ma genererai una panoramica di alto livello dei fattori di usabilità più noti per influenzare le vendite.

La cosa bella di uno studio sull'usabilità è che, una volta identificati, i problemi sono abbastanza intuitivi da risolvere.

Come condurre uno studio di usabilità di alto livello

Passaggio 1: raduno

Invita da 3 a 5 membri del tuo team a essere "valutatori".

Non hanno bisogno di avere un background in web design o ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO).

Più il tuo gruppo è diversificato, migliori saranno i risultati che otterrai.

Passaggio 2: valutare

Per garantire valutazioni imparziali, ogni membro del team dovrebbe ispezionare il sito Web in modo indipendente.

Non parlare del progetto fino al completamento dello studio.

Passaggio 3: analizzare

Ci sono due modi per farlo, nessuno è migliore dell'altro.

Scegli quello che funziona meglio per te.

Registra il valutatore

Sarà necessario un project manager generale per documentare i commenti dal vivo del valutatore durante l'interazione con il tuo sito web.

Ciò aumenta il sovraccarico di ciascuna valutazione, ma riduce il carico di lavoro sui valutatori.

I risultati saranno resi disponibili abbastanza rapidamente poiché l'osservatore deve solo comprendere e organizzare la propria serie di note.

Raccogli i rapporti scritti da ciascun valutatore

I rapporti scritti forniscono una registrazione formale dello studio.

Tuttavia, questo metodo richiede uno sforzo aggiuntivo da parte dei partecipanti.

Il responsabile del progetto assemblerà la relazione finale leggendo e aggregando tutte le note dei partecipanti allo studio.

Principi di usabilità

La metodologia più comunemente utilizzata è stata sviluppata da Jakob Nielsen nel 1994.

Nielsen ha delineato 10 regole generali che sembrano descrivere le proprietà comuni delle interfacce utilizzabili.

Oltre al seguente elenco, i valutatori del team sono incoraggiati ad aggiungere eventuali ulteriori pensieri sull'esperienza utente che vengono in mente durante la valutazione del sito Web.

Ecco uno schema degli indicatori di usabilità di Nielsen applicati ai siti di e-commerce:

1.Risposta

Tecnicamente indicato come "visibilità dello stato del sistema".

Tutto ciò significa tenere gli utenti informati su ciò che sta accadendo.

Dovrebbero sapere cosa sta succedendo, in quale fase del processo di acquisto si trovano e cosa devono fare.

Suggerimenti per l'e-commerce:

  • Logo nell'intestazione.
  • Descrizione della proposta di valore.
  • Chiaro invito all'azione.
  • Conservare chiaramente contrassegnato.
  • Checkout o My Bag visualizzabili da tutte le pagine.
  • Carrello di facile visualizzazione.
  • Opzioni di navigazione facili da continuare.
  • Calcola quanti prodotti ci sono nel carrello.
  • Visualizza il valore di acquisto totale.

2.Mondo reale

Parla la lingua dell'acquirente.

Il flusso del tuo sito web dovrebbe rispecchiare gli scenari del mondo reale.

Suggerimenti per l'e-commerce:

  • Linguaggio incentrato sull'utente.
  • Nessun gergo.
  • Le immagini scorrono da destra a sinistra.
  • Linguaggio utile e descrittivo.
  • Ricrea l'esperienza in negozio.

3.Libertà

Gli utenti hanno bisogno di una "uscita di emergenza" chiaramente contrassegnata quando fanno clic su un elemento per errore.

Supporta l'annullamento e il ripristino in modo chiaro.

Suggerimenti per l'e-commerce:

  • Recensioni dei prodotti prima del checkout.
  • Rimuovi facilmente gli articoli dal checkout.
  • Modifica la quantità al momento del pagamento.
  • Cambia colore alla cassa.
  • Possibilità di annullare o modificare gli ordini dopo l'acquisto.

4.Consistenza

Non lasciare che gli utenti si chiedano se parole o azioni diverse significano la stessa cosa.

Usa standard consolidati come "Aggiungi al carrello" e immagini a scorrimento.

Ciò riduce la confusione e aumenta l'efficienza.

Suggerimenti per l'e-commerce:

  • CTA riconoscibili: "Acquista ora", "Aggiungi al carrello".
  • Formato o modello di base.
  • Immagini grandi.
  • Brevi descrizioni.
  • CTA visiva.
  • Recensione in fondo alla pagina.

5.Prevenzione degli errori

Un'attenta progettazione previene la possibilità che si verifichi un errore prima che l'utente lo commetta.

Suggerimenti per l'e-commerce:

  • Convalida in tempo reale sui moduli.
  • Semplici indicazioni su come correggere un errore.
  • Consigli su prodotti esauriti o fuori produzione.

6.Riconoscimento

Rendi oggetti, azioni e opzioni il più intuitivi possibile.

Segui un web design che gli utenti già conoscono (ad es. Amazon).

Non richiedere agli utenti di richiamare informazioni da un'interazione precedente.

Suggerimenti per l'e-commerce

  • Layout della griglia.
  • Logo in alto a sinistra.
  • Pulsante carrello in alto a destra.
  • Menu: categorie a tendina.

7.Flessibilità

Aumenta l'efficienza consentendo agli utenti di impostare le preferenze e interagire con il tuo sito web come desiderano.

Suggerimenti per l'e-commerce

  • Conto cliente.
  • Capacità di apprezzare gli oggetti.
  • Possibilità di salvare elementi in un elenco condivisibile.
  • Possibilità di salvare le informazioni sulla consegna e sulla carta.
  • Principali CC, PayPal e piani di pagamento.
  • Compila automaticamente i moduli di pagamento.

8.Design minimalista

Includi nella pagina web solo ciò che è necessario.

Ogni unità aggiuntiva di informazioni compete tra loro per l'attenzione dell'utente.

Questo è il motivo per cui gli annunci display hanno successo.

Suggerimenti per l'e-commerce:

  • Design mobile-first.
  • I popup riempiono lo schermo.
  • Limita il disordine visivo.
  • Si richiama l'attenzione sull'immagine principale.
  • Si richiama l'attenzione sulla descrizione.

9.Recupero

Tutti commettiamo errori.

Evidenzia chiaramente il problema e offri una soluzione.

Suggerimenti per l'e-commerce:

  • Evidenzia gli errori in rosso.
  • Definisce chiaramente l'errore.
  • Offri una soluzione.

10.Aiuto

Fornire documentazione e facilitare la ricerca di aiuto.

Questa è la tua funzione "premi 0 per parlare con l'operatore".

Semplifica la ricerca nella documentazione, concentrati su un'attività specifica e delinea semplici passaggi da seguire.

Suggerimenti per l'e-commerce:

  • Documentazione di aiuto ricercabile.
  • Parla con il servizio clienti.
  • Link alle FAQ nel footer.
  • Domande e risposte sulle pagine dei prodotti.

Considerazioni sulla valutazione euristica

Una valutazione euristica è un potente strumento che può aiutare la tua azienda a cambiare rapidamente.

Poiché questa è una visualizzazione di usabilità di alto livello, non troverà tutti i problemi sul tuo sito web.

Tuttavia, fornirà al tuo team una nuova visione e misure attuabili da intraprendere in questo momento che miglioreranno le vendite.

Altre risorse:


Crediti immagine

Immagine in primo piano: creata dall'autore, aprile 2020