Sitemap

Guida pratica: creare una strategia SEO e contenuti sostenibile e ad alte prestazioni

I consumatori sono molto curiosi.Cercano i prezzi migliori, cercano nuove ricette, esplorano opzioni per destinazioni di viaggio, trovano medici e nuovi ristoranti e piste ciclabili e usano i motori di ricerca più di qualsiasi altro canale per farlo.I marketer di ogni tipo lo sanno, motivo per cui, in media, i marketer stanno investendo più risorse in contenuti e SEO nel 2022.

Ciò che gli esperti di marketing non sempre sanno, in particolare quelli di noi incaricati della SEO e della creazione di contenuti, è quali contenuti saranno sia ricercati dai consumatori che valutati abbastanza in alto dall'algoritmo del motore di ricerca per guadagnare una posizione di primo piano.Entrambi i requisiti devono essere soddisfatti affinché i contenuti riescano a raggiungere le persone giuste e non è un compito facile.

Per avere le migliori possibilità, gli esperti di marketing devono:

  • Scopri cosa cercano i consumatori
  • Essere in grado di identificare i modelli in tali ricerche, comprese le parole chiave importanti
  • Comprendere i fattori esterni, inclusa la competitività per le ricerche più preziose e le influenze attenuanti come la geografia, la stagionalità e l'impatto degli eventi mondiali

E questo è solo graffiare la superficie.Fortunatamente, la ricerca organica lascia una scia ricca di dati che può essere sfruttata per supportare una strategia SEO e di contenuti sostenibile e ad alte prestazioni.Vincere posizioni elevate non è mai garantito, ma con le giuste intuizioni, i marketer possono ribaltare la bilancia a loro favore.

Una strategia SEO e di contenuti sostenibile e ad alte prestazioni inizia con la ricerca

Il contenuto di per sé non genera traffico – dopotutto, meno del 10% di tutti i contenuti genera traffico – e la SEO di per sé non guida la conversione.In pratica, ottenere traffico significativo dalla ricerca organica richiede una SEO coordinata e una strategia dei contenuti, la cui base è la ricerca.

Per sfruttare al meglio i dati disponibili relativi ai contenuti, all'attività di ricerca e al traffico del sito Web, una strategia SEO e dei contenuti dovrebbe tenere conto degli approfondimenti della ricerca in quattro punti chiave in un ciclo ricorrente:

  1. Per stabilire una linea di base per le prestazioni del sito web
  2. Per identificare opportunità tematiche, valutare la domanda e confrontare i concorrenti
  3. Per creare e ottimizzare i contenuti
  4. Per monitorare, misurare e perfezionare contenuti e SEO

Stabilire una linea di base per le prestazioni del sito web

Per sviluppare una SEO mirata e una strategia di contenuti, è importante prima capire come si comporta il tuo sito nella ricerca organica.Questo sforzo dovrebbe includere sia un audit del contenuto che un audit tecnico.Gli audit aiuteranno a identificare e dare priorità alle opportunità e forniranno una linea di base rispetto alla quale misurare l'impatto della strategia nel tempo.

Dal punto di vista della ricerca organica, un controllo del contenuto dovrebbe identificare un elenco completo delle parole chiave - e per estensione, le pagine - che aiutano il sito Web o il dominio a classificarsi in un motore di ricerca.I contenuti di alto livello esistenti offrono un modello potenziale per nuovi contenuti.Valutare gli argomenti, la sostanza e la struttura del contenuto per identificare i modelli che possono essere sfruttati nella strategia più ampia.Le parole chiave e le pagine con un ranking più basso possono rappresentare un'ulteriore opportunità di guadagni rapidi se quel contenuto può essere ottimizzato per guadagnare un rango più alto.

Gli algoritmi di ricerca sono automatizzati.Oltre alle parole chiave, si basano su segnali tecnici trovati nel sito e nell'architettura della pagina per aiutarli a contestualizzare il contenuto della pagina e determinarne il valore per il pubblico di ricerca.Un audit tecnico per la SEO rivelerà problemi tecnici e opportunità e contribuirà a garantire che il sito e la pagina possano essere resi conformi alle migliori pratiche.Ciò può includere elementi nella pagina come tag H1 e H2, elementi del sito come velocità della pagina e ottimizzazione per dispositivi mobili e opportunità per contestualizzare meglio i contenuti, ad esempio aggiungendo collegamenti a contenuti autorevoli.

Identifica le opportunità tematiche, misura la domanda e confronta i concorrenti

La maggior parte delle opportunità in genere si trova al di là del contenuto esistente.Al pubblico pertinente e potenziale vengono presentati i risultati di ricerca per innumerevoli ricerche ogni giorno.Infatti, la SEO è responsabile di oltre il 53% del traffico del sito web.Queste ricerche contengono un tesoro di informazioni su parole chiave, pagine, domini e concorrenti che sono altamente classificati e ottengono il maggior numero di clic.

Una strategia SEO e di contenuto mirata deve identificare e analizzare i vincitori sul mercato per soppiantarli.

Inizia con la comprensione degli argomenti che le persone stanno cercando e quali parole chiave e frasi usano per cercare.Identifica all'interno di quei dati gli argomenti che sei nella posizione migliore per affrontare.L'obiettivo qui è quello di ottenere traffico pertinente che ha maggiori probabilità di convertire.Un sito che vende cravatte e accessori con stampa zebrata vorrà posizionarsi in alto per ricerche come "fascia per capelli con stampa di animali".

Analizza i contenuti che si classificano in alto per le tue ambite ricerche.È importante capire che nel mondo della ricerca questi sono i tuoi concorrenti e potrebbero non essere gli stessi dei tuoi concorrenti tradizionali.Lo zoo di San Diego potrebbe non essere un concorrente commerciale, ma se si classificano in alto per "fascia per la stampa di animali", sono il tuo concorrente di ricerca.Determina quali pagine e parole chiave della concorrenza si classificano bene e tienilo in considerazione nella tua strategia di contenuto.

Crea e ottimizza i contenuti

Tutte le ricerche che conduci verranno utilizzate per creare e ottimizzare i contenuti.Determina ciò che è importante per la tua attività, quindi pianifica in base alla tua ricerca di base e considera le informazioni acquisite dall'argomento, dalle parole chiave e dall'analisi competitiva per sviluppare una strategia di contenuto per la ricerca.

È importante sottolineare che il potenziale per classificare i contenuti dipende non solo dalla sostanza del contenuto, ma anche dal formato.La pagina dei risultati del motore di ricerca (SERP) è una raccolta sfaccettata di tipi di risultati, dai tradizionali elenchi Web alle posizioni, ai video e alle immagini, alle risposte rapide, ai caroselli degli acquisti e altro ancora.Con gli strumenti giusti, puoi determinare non solo quali argomenti e parole chiave ti aiuteranno a classificarti, ma quale tipo di contenuto è più adatto per un posizionamento elevato.

Traccia, misura e perfeziona la strategia dei contenuti e la SEO

Per semplicità, stiamo discutendo del ciclo di ricerca, creazione e ottimizzazione dei contenuti come un processo lineare, ma in pratica è un ciclo.La ricerca non è un'impresa a sé stante, ma deve essere continua.I ranking di ricerca sono dinamici e gli algoritmi dei motori di ricerca cambiano continuamente per migliorare la qualità dei risultati e adattarsi a tecnologie innovative.

La linea di base delle prestazioni creata all'inizio della SEO e dello sforzo di contenuto fornisce un quadro per il monitoraggio e la misurazione delle prestazioni in corso.Di quanto è cresciuta o diminuita la share of voice del sito?Quali pagine hanno iniziato a classificarsi o sono migliorate in classifica?Cosa ha guidato questi miglioramenti e possono essere sfruttati per ulteriori guadagni in termini di prestazioni?Quali nuove parole chiave sono emerse e quali sono diminuite nell'interesse di ricerca?

La misurazione attiva delle prestazioni fornisce le informazioni necessarie per la creazione e l'ottimizzazione continua e mirata dei contenuti.

SEO basato sulla ricerca e strategia dei contenuti in pratica

È utile guardare un esempio del mondo reale di una strategia SEO e dei contenuti basata sulla ricerca.L'esempio di Nestlé Meritene di seguito fornisce un'istantanea di come i dati di ricerca possono essere sfruttati per arricchire la comprensione del mercato da parte di un'azienda e migliorare la sua quota di voce nell'importantissimo canale di ricerca.Nestlé, un cliente di BrightEdge, ha utilizzato Data Cube, la nostra soluzione aziendale per le aziende che desiderano implementare strategie SEO e di contenuto basate sulla ricerca.Puoi leggere il case study completo di Nestlé e un case study aggiuntivo su Dumpsters.com nella guida del prodotto Data Cube.

BrightEdge Data Cube supporta tutte e quattro le fasi della SEO basata sulla ricerca e della strategia dei contenuti.Per saperne di più su come Data Cube può supportare la tua strategia SEO e dei contenuti, contattaci per programmare una demo.

Nestlé Scienze della salute – MERITENE®

Il team di MERITENE, in collaborazione con la sua agenzia per ottenere la rilevanza desiderata nei motori di ricerca, ha adottato una strategia per dare priorità alle parole chiave con il volume di ricerca più elevato.Per prima cosa hanno condotto una ricerca per scoprire parole chiave di alto valore con un minimo di 29.000 ricerche mensili.

Hanno seguito raccomandazioni mirate, ottimizzando i meta tag e i contenuti esistenti per migliorare le prestazioni SEO.Laddove i contenuti al momento non esistevano, hanno sviluppato contenuti SEO-friendly basati su "abitudini di una vita sana" e integratori alimentari utilizzando il linguaggio utilizzato dai consumatori nelle ricerche.

Nel corso del primo anno, hanno guadagnato posizioni in prima pagina per più di 90 termini precedentemente non classificati relativi alla salute.I guadagni hanno aumentato il traffico dai nascenti 435 utenti nel primo trimestre a 67.735 nel quarto trimestre.