Sitemap

Google cambierà automaticamente i modelli di attribuzione di alcuni inserzionisti

Navigazione veloce

Ieri Google ha inviato un'email per informare gli inserzionisti che i loro account pubblicitari sarebbero passati all'attribuzione basata sui dati.

Il messaggio di Google agli inserzionisti.L'email indica all'inserzionista quali account si qualificano per il passaggio e dà loro tempo fino al 4 agosto per annullare il passaggio automatico.

Che cos'è l'attribuzione basata sui dati.Google ha annunciato a settembre che l'attribuzione basata sui dati sarebbe diventata il modello predefinito, ma gli inserzionisti avrebbero comunque avuto accesso agli altri cinque modelli basati su regole.L'attribuzione basata sui dati utilizza tecniche avanzate di machine learning per comprendere con maggiore precisione in che modo ogni touchpoint di marketing ha contribuito a una conversione.

Secondo Google, l'attribuzione basata sui dati tiene conto di più segnali, inclusi il formato dell'annuncio e il tempo tra l'annuncio e l'interazione e la conversione.

Spegnilo.Se non vuoi che Google effettui il passaggio, puoi disattivarlo qui.

Perché ci preoccupiamo.Capirei che Google effettua il passaggio automaticamente se rimuovesse gli altri cinque modelli basati su regole e questa fosse l'unica opzione (Smart Shopping e Performance Max accedono alla chat), ma solo per cambiare palesemente sembra un po' estremo, anche per Google.Tuttavia, non sono sorpreso e sembra che continueranno a spingere "aggiornamenti" automatici come questo per vedere quanto possono cavarsela, soprattutto sapendo che hanno quote di mercato e che è improbabile che gli inserzionisti lascino la piattaforma del tutto.

Analizza i tuoi account interessati e osserva come il passaggio all'attribuzione basata sui dati modificherebbe i rapporti e le conversioni.Se vuoi provare l'attribuzione basata sui dati, non devi apportare alcuna modifica.Se non vuoi che Google effettui il passaggio, assicurati di spegnerlo il prima possibile.